Paola

Home/Connecting Cultures

Circa Connecting Cultures

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Connecting Cultures ha creato 55 post nel blog.

Margherita Moscardini: A proposito del Mar Mediterraneo, per Ettore

Di |2020-06-16T17:23:23+01:00Giugno 16th, 2020|Immaginare il Mediterraneo, news home|

Il Mar Mediterraneo bagna ventuno Paesi di tre continenti, ciascuno dei quali ha stabilito le proprie acque territoriali, ossia l’area marina regolata secondo la giurisdizione del Paese costiero. Tuttavia, pochi Paesi dell’area mediterranea, oltre alle acque territoriali, hanno rivendicato anche una Zona Economica Esclusiva (ZEE), su cui avere diritto sovrano per lo sfruttamento di risorse [...]

Commenti disabilitati su Margherita Moscardini: A proposito del Mar Mediterraneo, per Ettore

Black Lives Matter: rompiamo il silenzio

Di |2020-06-11T16:57:08+01:00Giugno 11th, 2020|news home|

Come voi, siamo stati colpiti dalle recenti proteste esplose negli Stati Uniti e in tutto il mondo a seguito dell'uccisione di George Floyd per mano di un ufficiale di polizia a Minneapolis. In quanto associazione senza scopo di lucro, negli ultimi vent'anni abbiamo dedicato la nostra piattaforma alla promozione di ideali di sostenibilità - compresi [...]

Commenti disabilitati su Black Lives Matter: rompiamo il silenzio

Costanza Meli: Il paesaggio è uno spazio d’azione e di pensiero

Di |2020-06-18T13:43:27+01:00Giugno 11th, 2020|Immaginare il Mediterraneo, news home|

Prima pubblicazione sul nuovo allestimento del Museo della Fiducia e del Dialogo per il Mediterraneo, di Lampedusa, del 2019 e sul progetto del duo Bianco Valente, dal titolo Terra di Me, del 2018, l’articolo di Costanza Meli suggerisce una lettura del Mediterraneo come spazio di interazione e sperimentazione, un luogo in divenire, la cui natura [...]

Commenti disabilitati su Costanza Meli: Il paesaggio è uno spazio d’azione e di pensiero

Au Revoir: il libro

Di |2020-06-09T16:45:00+01:00Giugno 9th, 2020|Au Revoir, news home|

Un viaggio nello spazio e nel tempo lungo il bacino del Mediterraneo attraverso le rotte tracciate dal jeans, tessuto dalle origini antichissime, grande protagonista della storia della moda e del costume moderno e contemporaneo. Au Revoir, il progetto dell’artista Ettore Favini curato da Connecting Cultures e vincitore dell’Italian Council 2019, si racconta in un libro [...]

Commenti disabilitati su Au Revoir: il libro

Claudia Losi: l’alfabeto del fuoco

Di |2020-06-04T17:38:33+01:00Giugno 4th, 2020|Immaginare il Mediterraneo, news home|

Il contributo di Claudia Losi nasce da una riflessione dell’artista a seguito di una lettura apparsa sulla rivista dell’Archivio Antropologico Mediterraneo dell’Università di Palermo ora online. Ricordo una lettura che mi è rimasta in mente per anni, di non ricordo quale numero della rivista dell’Archivio Antropologico Mediterraneo dell'Università di Palermo, il cui tema centrale era il [...]

Commenti disabilitati su Claudia Losi: l’alfabeto del fuoco

Immaginare il Mediterraneo

Di |2020-06-16T17:26:35+01:00Maggio 28th, 2020|news home|

Come immaginiamo oggi il Mediterraneo? Cosa rimane nella percezione comune di noi “mediterranei” della ricchezza di civiltà passate e presenti, delle sue risorse naturali, delle sue rive ancora oggi popolate di ulivi e lecci secolari che scendono fino al mare, come ai tempi di Ulisse, ma oggi diventati luogo di atterraggi [...]

Commenti disabilitati su Immaginare il Mediterraneo

Mer de plusieurs noms: ripensiamo i nostri orizzonti

Di |2020-05-28T11:04:57+01:00Maggio 28th, 2020|Immaginare il Mediterraneo|

Mer de plusieurs noms (2019) è una delle opere prodotte da Ettore Favini per Au Revoir - progetto che ha inteso affrontare l’identità della cultura mediterranea attraverso il tessuto del jeans e la sua storia. Il titolo dell’opera riprende la definizione utilizzata dal cronista contemporaneo Prerag Matvejevic per il Mediterraneo – il Mare dai molteplici [...]

Commenti disabilitati su Mer de plusieurs noms: ripensiamo i nostri orizzonti

Crisi Covid: le arti visive pagano il prezzo più alto

Di |2020-05-14T10:39:29+01:00Maggio 14th, 2020|news home|

Musei, teatri, cinema,  biblioteche chiusi, eventi artistici e culturali cancellati. La crisi economica derivata dall’emergenza Coronavirus sta mettendo in ginocchio tanti settori ma quello dell’arte e delle produzioni artistiche rischia di pagare il prezzo più alto. E mentre il Ministro dei Beni Culturali e del Turismo Dario Franceschini nel corso del suo discorso al Senato [...]

Commenti disabilitati su Crisi Covid: le arti visive pagano il prezzo più alto

Roberta Garieri: Au revoir è un viaggio in barca a vela

Di |2020-06-09T16:28:11+01:00Aprile 21st, 2020|Au Revoir, news home|

Au revoir, il progetto di arte partecipata di Ettore Favini curato da Connecting Cultures, è ora in Francia dove dal 23 febbraio è protagonista di un’esposizione  al Carré d’art contemporain di Nîmes. In seguito all’epidemia di Covid-19 lo spazio museale è stato chiuso, la mostra temporaneamente sospesa [...]

Commenti disabilitati su Roberta Garieri: Au revoir è un viaggio in barca a vela

Restiamo a casa ma Connecting Cultures non si ferma

Di |2020-03-26T17:02:03+01:00Marzo 24th, 2020|news home|

In queste settimane di resistenza compatta all’attacco di Coronavirus l’attività di Connecting Cultures non si ferma grazie alle modalità smart working. Siamo fiduciosi che quando l’emergenza sanitaria si sarà esaurita e potremo finalmente uscire dalle nostre case, il mondo della cultura e dell’arte saranno chiamati a riprendere con rinnovata e ancora [...]

Commenti disabilitati su Restiamo a casa ma Connecting Cultures non si ferma
Torna in cima