Connecting Cultures e C.L.A.S.S. lanciano il primo concorso internazionale sulla comunicazione della moda sostenibile. ll concorso invita stilisti, fotografi, designer, illustratori, artisti e creativi a ripensare come comunicare le nuove generazioni di valori del sistema moda etico e sostenibile. Una call aperta e una giuria internazionale di altissimo profilo per “creare un’estetica che definisca una nuova etica”.

Perché  Imagining Sustainable Fashion
Le sfide che l’industria della moda deve affrontare oggi sono molte e complesse.  La motivazione di questo concorso è quella di puntare i riflettori su un’industria in crisi e portare una trasformazione affinché la sostenibilità, l’innovazione e lo stile coesistano senza soluzione di continuità; affinché questi importanti valori siano comunicati ai consumatori; e affinché le persone che stanno veramente elevando la moda sostenibile – a livello estetico e in termini di design e produzione – possano essere riconosciute e premiate.

Come partecipare
Per partecipare basta inviare la propria proposta a info@connectingcultures.info a partire dal 6 ottobre 2020 ed entro il 12 Gennaio 2021 alle h. 24.00. Verranno esaminate le proposte sia per i media tradizionali come ad esempio progetti editoriali, eventi di moda, fotografia e pubblicità che nuovi progetti digitali e phygital, da campagne social al gaming ma anche esperienze immersive e virtuali.

SUBMISSION GUIDELINES: SCARICA IL PDF (ENG)

La giuria
La selezione del vincitore del progetto è affidata a una giuria di alto profilo che comprende artisti, professionisti della moda ed esperti di marketing, tutte voci di spicco del settore della moda sostenibile:
Anna Detheridge, Fondatore e Presidente, Connecting Cultures
Giusy Bettoni, CEO e fondatore, C.L.A.S.S.
Rita Airaghi, Direttore, Fondazione Gianfranco Ferré
Paola Arosio, Head of New Brands & Sustainability Projects, Camera Nazionale della Moda Italiana
Jeanine Ballone, Managing Director, Fashion 4 Development
Evie Evangelou, Founder and President, Fashion 4 Development
Chiara Luisi, Sustainability Projects Coordinator, Camera Nazionale della Moda Italiana
Sara Kozlowski, Direttore dell’istruzione e delle strategie sostenibili, Council of Fashion Designers of America
Dio Kurazawa, Socio fondatore, The Bear Scouts
Renata Molho, giornalista, ex caporedattore di L’Uomo Vogue e caporedattore di L’Uomo Vogue, Vogue Italia, Casa Vogue
Lucy Orta, Chair, Art & the Environment, University of the Arts di Londra
Stefania Ricci, Direttore, Museo Salvatore Ferragamo.

Il premio
Il vincitore riceverà un premio in denaro di 3.000 euro.

Come iscriversi al concorso

Sponsor

Imagining Sustainable Fashion