Giovedì 14 dicembre 2023
h. 18.00

Fabbrica del Vapore
Fondazione Connecting Cultures
Via Procaccini 4, Milano

Presentazione del libro
Per un vestire gentile. Moda e liberazione animale
(Pearson, 2022)

Incontro con l’autrice Simona Segre-Reinach.
Intervengono Nicolas Bargi, Fondatore e CEO di Save the Duck e la giornalista Paola Baronio

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Fondazione Connecting Cultures apre le sue porte ad una serie di appuntamenti con il pubblico che si estenderanno da dicembre 2023 a marzo 2024 all’interno del calendario eventi di Vapore d’Inverno.

Il calendario si apre con la presentazione del libro di Simona Segre-Reinach Per un vestire gentile. Moda e liberazione animale pubblicato da Pearson nella collana Cultura, moda e società.

Antropologa culturale, teorica e studiosa della moda nonché convinta animalista Simona Segre-Reinach affronta nel suo lavoro i temi di “un vestire gentile”, quel vestire che non comporti lo sfruttamento, la sofferenza e la crudeltà verso gli animali.  Lo fa con un approccio interdisciplinare in cui riflessioni filosofiche e scientifiche incontrano le motivazioni di designer, stilisti, aziende e consumatori. Nella convinzione che il “vestire gentile” non sia solo una tendenza passeggera ma una strada verso un’idea più estesa di sostenibilità e consapevolezza. La presentazione è arricchita dalla partecipazione di Nicolas Bargi, CEO e fondatore di Save the Duck, azienda nata nel 2012 con il dichiarato impegno di creare un prodotto nel rispetto degli animali, dell’ambiente e delle persone, la prima a promuovere e diffondere un prodotto 100% animal free.

Simona Segre-Reinach è docente di Cultura della Moda all’Università di Bologna e autrice di numerosi saggi sulla globalizzazione e sulla rappresentazione della moda. Tra le sue più recenti pubblicazioni ricordiamo: Exhibit! La moda esposta. Lo spazio della mostra e lo spazio della marca (2017); Fashion in Multiple Chinas. Chinese Styles in the Transglobal Landscape (2018); Biki. Visioni francesi per una moda italiana (2019); Per un vestire gentile. Moda e liberazione animale (Pearson 2022). Ha curato e co-curato mostre e allestimenti, tra cui Jungle. L’immaginario animale nella moda (Torino Venaria Reale 2017). Dirige la prima rivista scientifica di moda in Italia Zonemoda Journal.

Nicolas Bargi, fondatore e CEO di Save the Duck, brand di abbigliamento 100% animal free e prima azienda in Italia del settore fashion a ottenere la certificazione B Corp nel 2019.

Paola Baronio, giornalista professionista dal 1993, attualmente è responsabile della comunicazione per la Fondazione Connecting Cultures. Da freelance si è appassionata alle tematiche della sostenibilità nella moda. E’ tra gli autori di Fashion Change, il vademecum sulla moda consapevole e sostenibile edito da Connecting Cultures. Nel 2014 ha aperto il blog di lifestyle lamiacameraconvista.com.

Crediti: Naomi Bailey-Cooper. Abito impreziosito da gomma selvatica e infilata con filo di vetro, 2018.
Per la copertina si ringrazia Tiziano Guardini.